Curriculum elettronici – Caso di una studentessa specializzanda in cerca di lavoro.

Molte volte le immagini rappresentano meglio delle parole che cosa è un elettronico, nel senso “attuale”  di internet.

Andiamo a prendere un esempio dal mondo anglosassone ed in particolare  otreoceano. Il caso che propongo è molto interessante e ci fa vedere come dovrebbe essere inteso in senso ampio, un curriculum, nel mondo di internet .

Nel caso la studentessa sia italiana le cose vanno riviste con la “nostra” sensibiltà latina, ma l’impostazione di fondo vale comunque ed è questo quello che ci interessa per poi andare in campo e costruirlo sulla persona. Potremo fare quindi l’abito/curriculum ad hoc.

Osserviamo subito dalla prima immagine che il Curriculum è legato al proprio Blog ed è scaricabile la versione “cartacea” dello stesso.

Il primo impatto è davvero notevole, dal punto di vista delle informazioni.  Teniamo presente che noi vediamo immagini statiche mentre il currculum è un lenzuolo che si srotola come in un normale blog/sito web. In pratica è un sito web/blog/curriculum, tre cose assieme fuse, per dare il  risultato che vedete.

A questo punto l’informazione che appare dopo è quella relativa alla possibiltà di scaricare il curriculum “Cartaceo”, con un breve profilo, molto amichevole.

Come vedete, gli SKILLS professionali sono subito dopo e BENE evidenziati, con un diagramma ( una ottima idea) !!!

Gli interessi vengono quindi di conseguenza. Ottimamente posizionati. Ora gli studi e le pubblicazioni, da cui risulta una sua attitudine come freelance.

Le referenze non mancano. Se ci sono è una ottima cosa, dipende dalla fonte. Cosa inusuale sono i marchi  preferiti. Questo va inteso sia come una sollecitazione a chi legge, che incuriosisce, ma anche come un “agganciare” un brand, associandolo al proprio curriculo.

Ora gli interessi personali, evidenziati in modo grafico. I premi sono messi in evidenza. Quante possibilità abbiamo in italia di mettere in evidenza i premi?.  A livello scolastico le borse di studio di sicuro.

Le citazioni ! Quante volte le mettiamo, nei social, le citazioni. Perchè non nel curriculum personale!?

Questa parte, e ci avviciniamo la termine, rispecchia attività personali ed extrascolastiche, per dirla semplicemente.Abbiamo una sorpresa. La ragazza fa dei “lavoretti”  e si fa pagare. E’ una freelance. Se siete interessati c’è una bellissima “call to action”

Dove la possiamo trovare? Qui, e non possiamo sbagliare. Gli indirizzi notare sono universitari e come freelance la puoi contattare, (prima il contatto e poi paghi?).Una sbiriciatina ai prossimi esami che sosterrà.

Diamo una occhiata al Blog.Come vedete sopra, il blog personale è curato ed ha contenuti multimediali.

Se siete arrivati a questa ultima immagine, spero sia stato interessante e un utile spunto di riflessione.

Il blog, visione di insieme.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.